you reporter

IL DONO

Associazione del popolo cinese dona 2500 mascherine alla nostra scuola

La consegna e i ringraziamenti dell'Istituto comprensivo

Associazione del popolo cinese dona 2500 mascherine alla nostra scuola

Ieri pomeriggio, nell’Ufficio di Dirigenza dell’IC Rovigo 3, è avvenuta la consegna di 2500 mascherine chirurgiche donate alla Scuola dalla ditta OpenGate China, società italiana senza finalità di lucro, fondata due anni fa come filiazione italiana del CPAFFC (Associazione per Amicizia del Popolo Cinese con l’Estero ).

Presenti alla consegna il presidente e il vicepresidente della OpenGate, sigg. Marco Toson e Zheng Jim,  il loro rappresentante locale, sig. Moreno Badan e il dirigente scolastico dell’IC Rovigo 3, prof. Fabio Cusin.

Il CPAFFC è un Ente governativo cinese nato nel 1954 per iniziare a curare i rapporti, sia diplomatici che economici della Cina rivoluzionaria, che si stava aprendo al mondo, con i Paesi esteri. Si tratta della stessa agenzia che inventò la diplomazia del ping-pong e che organizzò i celebri incontri tra squadre cinesi e squadre USA, resi celebri dal film “Forrest Gump”.

Il CPAFFC, tramite la OpenGate, opera in Italia con la finalità di favorire le relazioni diplomatiche, culturali ed economiche tra i due Paesi, affiancando il Ministero degli Affari Esteri cinese. La OpenGate, nei due anni di attività in Italia ha promosso svariati eventi culturali e gestito le donazioni del Governo cinese nei confronti di Enti Pubblici italiani, come avvenuto in questo caso con le scuole dell’IC Rovigo 3. Lo scorso anno, tra luglio e dicembre, ha organizzato il Festival delle Lanterne, all’interno del FICO di Bologna, con spettacoli diversi per ogni sera del semestre, che hanno visto la presenza complessiva di più di 200.000 persone.

OpenGate, oltre ad occuparsi di donazioni, è attiva nel mettere a contatto aziende italiane con produttori cinesi, nei settori più diversi dell’economia: recente l’accordo tra Regione Emilia Romagna e FAW automotive – prima azienda cinese nella produzione di veicoli elettrici – che porterà ad un investimento a Modena di ben 1 Mld di euro.

Le mascherine donate verranno utilizzate alla ripartenza dell’anno scolastico e messe a disposizione del personale amministrativo e ausiliario e, se verrà stabilito dalle linee guida che verranno emanate entro il 15 agosto, anche del personale docente e degli studenti.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl