you reporter

ULSS 5 POLESANA

Ospedale blindato: ecco i super scanner per i controlli in ingresso

Permette di misurare la temperatura di più persone contemporaneamente, riducendo file e tempi d'attesa ai varchi d'ingresso

Sono arrivati i super scanner, all'ingresso dell'ospedale di Rovigo, per il controllo della temperatura corporea. Questi dispositivi permettono di misurare la temperatura corporea di più persone contemporaneamente, accelerando così le operazioni di controllo al varco d'ingresso e riducendo, di conseguenza, le file e i tempi d'attesa. 

I dispositivi sono dotati anche di due dispenser per il gel senza contatto ai lati. Superato il controllo della temperatura si arriva al varco dove, a questo punto, verrà consegnato dagli operatori solo il braccialetto per l'ingresso. I nuovi termoscanner, di dimensioni, però, più contenute, sono entrati in funzione anche ad Adria e Trecenta. Questi strumenti permetteranno quindi una accelerazione dei controlli in ingresso.

A controllare i monitor dove compare la temperatura corporea (funziona come un semaforo, se è troppo alta si accende il rosso, altrimenti si accende il semaforo verde e si procede) ci penserà un agente della sicurezza privata. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl