you reporter

CORONAVIRUS IN VENETO

Altri sei positivi, anche due sorelline di 3 e 6 anni

Il bollettino serale sull'andamento del contagio in Regione

La buona notizia: i nostri medici e infermieri stanno bene. Tamponi negativi

Sei nuovi casi di coronavirus in Veneto dalle 8 alle 18 di giovedì 9 luglio. Di questo parla il bollettino serale, che aggiorna quello della mattinata, nel quale si parlava di altre sette nuove positività (LEGGI ARTICOLO).

Di seguito, l'elenco dei nuovi casi: 1 italiana di 93 anni (contatto con badante Ucraina positiva), 1 nata in Ucraina di 68 anni, 1 nato in Serbia di 58 anni, 1 nato in Camerun di 49 anni, 2 sorelline italiane di 3 e 6 anni.

Una situazione che, pur non giustificando alcun allarme, dimostra, come ha varie volte ripetuto il presidente della Regione Luca Zaia, come il virus sia ancora presente, in Veneto, così come in Italia. E' sulla base di questa valutazione che il presidente ha deciso di estendere le misure precauzionali in atto, come l'uso obbligatorio della mascherina al chiuso e all'aperto laddove non sia possibile garantire il distanziamento sociale, sino al prossimo 31 luglio (LEGGI ARTICOLO).

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl