you reporter

ADRIA

Veri eroi. Salvano una famiglia e dicono: "Lo avrebbe fatto chiunque"

Consegnato un riconoscimento a Giovanni Casellato e Alberto Rossi

Veri eroi. Salvano una famiglia e dicono: "Lo avrebbe fatto chiunque"

La premiazione di Giovanni Casellato e Alberto Rossi

"Non ci sentiamo eroi, sentiamo di aver fatto il nostro dovere, chiunque altro avrebbe fatto la stessa cosa": profonda umiltà nelle parole di Giovanni Casellato e Alberto Rossi che questa sera, giovedì 9 luglio, hanno ricevuto una benemerenza in municipio ad Adria per l’atto eroico compiuto nel drammatico pomeriggio di domenica 24 maggio nelle acque di Barricata.

Grazie al loro pronto e coraggioso intervento, è stato possibile trarre in salvo una famiglia di Taglio di Po con mamma, papà, un bimbo e una bimba in giovanissima età che stavano annegando. Così il sindaco Omar Barbierato ha consegnato un attestato di benemerenza con queste parole: "In segno di riconoscenza e gratitudine per l’esempio di profondo senso civico nell’aver prontamente soccorso una famiglia di bagnanti che stava annegando nelle acque della spiaggia delle Conchiglie a Porto Tolle".

Alla cerimonia nell’aula consiliare di Palazzo Tassoni hanno partecipato il presidente del consiglio comunale Francesco Bisco e i consiglieri comunali Paolo Baruffaldi e Oriana Trombin. Presenti alcuni familiari, Angela Marangon, Maria Enrica Braggion e Francesco Casellato. Purtroppo le presenze sono state limitate al massimo per rispettare le norme di sicurezza sanitaria anti Covid-19. Nei giorni scorsi la famiglia miracolata ha contattato i salvatori e a breve ci sarà un ritrovo tutti insieme per festeggiare lo scampato pericolo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl