you reporter

ULSS 5 POLESANA

Cup verso la riapertura. Con termoscanner che aprono le porte a chi non ha la febbre

Lo ha detto il direttore generale dell'azienda sanitaria, Antonio Compostella

"La pressione sul CUP continua ad essere altissima - ha detto il direttore generale dell'Ulss 5 Polesana Antonio Compostella - Riceviamo continue lamentale di persone che non riescono ad accedere alla linea. Stiamo lavorando per risolvere il problema, abbiamo anche aggiunto degli operatori. Ma la mole di richieste resta comunque alta. Riceviamo una media di 5500 chiamate in entrata e ne effettuiamo 1500 in uscita".

"Stiamo ragionando sulla possibilità di riaprire gli sportelli CUP all’utente. Partiremo lunedì prossimo con l’apertura degli sportelli CUP nei punti sanità a livello territoriale. Abbiamo studiato l’accesso in modo che sia sicuro. Questo con gli stessi orari che avevano precedentemente. Nella settimana che parte dal 20 di luglio stiamo lavorando per riaprire gli sportelli CUP anche nei tre ospedali di Adria, Rovigo e Trecenta". 

"Su Rovigo e Trecenta la riapertura avverrà nel pomeriggio per evitare che la massa di chi deve accedere al cup si sommi a chi si reca in ospedale per visite. Adria invece l’apertura sarà al mattino perché gli sportelli sono allocati vicino all’entrata dell’ospedale vecchio e quindi i flussi non si sommano. Stiamo anche predisponendo un sistema di termoscanner e apertura automatica della porta in relazione al termoscanner".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl