you reporter

CANDA

Il fuoco divora la casa abbandonata

I vigili del fuoco sul posto con 14 uomini

Dalle 19.45 di oggi, domenica 12 luglio, i vigili del fuoco stanno operando per un incendio di un casolare disabitato in via Marconi a Canda: nessuna persona è rimasta coinvolta. I pompieri accorsi con due autopompe, due autobotti, la piattaforma aerea e 14 operatori, hanno subito circoscritto le fiamme e stanno ora operando per lo spegnimento di eventuali focolai residui. Le operazioni di soccorso sono rese difficili dalla vetustà dell’edificio, che non permette l’intervento delle squadre dall’interno del casolare per pericolo di crolli. Le operazioni di soccorso sono tuttora in corso. Al momento non sono note le cause dell’incendio.

Secondo i primi riscontri, la causa dell'incendio sarebbe un guasto a un contatore Enel, non attivo ma ancora collegato alla rete. L'abitazione è sfitta da alcuni anni, dopo la morte del proprietario. In seguito all'incendio, un black out ha interessato la zona adiacente. Determinante l'intervento di alcuni residenti per salvare alcuni beni pubblici, come il pulmino degli scout, posteggiato in zona.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl