you reporter

ADRIATIC LNG

Il Covid non ferma la voglia di creare: quello che fanno questi ragazzi è bellissimo!

Prosegue il progetto per coinvolgere ragazzi affetti da disabilità non grave in un percorso di attività socioeducative

Prosegue l’impegno di Adriatic Lng al fianco delle realtà locali che attraverso progetti di inclusione portano un aiuto concreto a persone e famiglie in difficoltà sul territorio. Anche quest’anno, la società che gestisce il terminale di rigassificazione al largo della costa veneta sostiene “Specialmente”, il progetto creato dalla cooperativa sociale Attivamente Onlus per coinvolgere ragazzi affetti da disabilità non grave in un percorso di attività socioeducative, con l’obiettivo di valorizzarne le abilità personali, l’autostima e aiutarli nella costruzione di un progetto di vita.

L’emergenza Covid-19 non ha infatti fermato la passione degli educatori e la voglia di stare insieme dei ragazzi, che da alcune settimane sono potuti rientrare nella struttura di Taglio di Po e frequentare i laboratori multidisciplinari in totale sicurezza, grazie alle diverse misure di prevenzione adottate. Tra queste: la misurazione della temperatura corporea prima di effettuare l’accesso al centro, l’organizzazione delle attività in più spazi interni per garantire il necessario distanziamento sociale, l’utilizzo obbligatorio della mascherina, l’igienizzazione quotidiana di ambienti e attrezzature.

In questi giorni, nell’ambito dell’iniziativa “Creattivamente”, affiancati da una mediatrice culturale, i ragazzi stanno decorando shopping bag in tessuto e realizzando lavoretti in stoffa utili per custodire fazzoletti, guanti e igienizzante per mani. Le creazioni saranno acquistabili presso gli esercizi commerciali del territorio che collaborano con la cooperativa e il ricavato sarà utilizzato per sostenere le attività del centro.

Un’importante occasione di socializzazione è rappresentata inoltre dalla stagione estiva, durante la quale Attivamente organizza esperienze di autonomia nei weekend e una vacanza al mare, con l’obiettivo di favorire la vita di gruppo, l’integrazione sociale e sperimentare il temporaneo distacco dei ragazzi dai genitori. In particolare, quest’anno il gruppo si recherà dal 26 luglio al 2 agosto a Tagliata di Cervia: un’occasione significativa per coniugare divertimento, relax e attività mirate a incoraggiare l’aiuto reciproco.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl