Cerca

Meteo

Caldo e afa, l'allarme della Regione

Proclamato dalla direzione sanitaria lo "stato di allarme climatico per disagio fisico" il 29, 30 e 31 luglio

42952

L'aumento delle temperature previsto in questi giorni insieme a quello del tasso di umidità, ha portato la direzione sanitaria della Regione Veneto a dichiarare lo "stato di allarme climatico per disagio fisico". Lo stato di allarme nella giornata di domani, mercoledì 29 luglio, coinvolgerà le coste, la pianura e la pedemontana. Nei due giorni successivi, il 30 e il 31 luglio, anche la zona montana. 

Per segnalazioni e informazioni di ambito socio-sanitario è attivo il numero verde 800 462 340 realizzato con la collaborazione del servizio di Telesoccorso e Telecontrollo. Per segnalazioni di eventuali emergenze di Protezione civile, è attivo il numero verde 800 990 009.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy