you reporter

CORBOLA

Ammazza il padre a forbiciate

Orrore in famiglia

Arrestati due marocchini per spaccio di cocaina

Orrore a Corbola. Un giovane, con problemi psichici, ha ammazzato il padre a colpi di forbici. La lite, in famiglia, è avvenuta verso le 20 di mercoledì 5 agosto e, inizialmente, non pareva avere avuto gravi conseguenze. Il padre, ottantenne, ferito, era stato portato in ospedale ad Adria e la vicenda era stata rubricata, dal punto di vista delle ipotesi di reato, come lesioni personali. Non si pensava che l'uomo potesse essere in pericolo di vita. In seguito, tuttavia, si sono aggravate le condizioni dell'anziano, portato in ospedale a Rovigo, dove si è spento.

Uno sviluppo tragico che, ovviamente, muta ora profondamente la situazione. Anche il figlio si troverebbe in ospedale, ovviamente piantonato, sempre a Rovigo. Il decesso si è verificato poco dopo la mezzanotte. A seguire la vicenda, i carabinieri della Compagnia di Adria, assieme al Nucleo investigativo di Rovigo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl