you reporter

ADRIA

Incendio alla Coimpo, sospetti di dolo

Indagini in corso, per chiarire la natura dell’incendio che, nella notte tra domenica e lunedì, si è sviluppato in località America

Incendio alla Coimpo, sospetti di dolo

Indagini in corso, per chiarire la natura dell’incendio che, nella notte tra domenica e lunedì, si è sviluppato in località America, nell’ex stabilimento Coimpo - Agribiofert, al centro di vari procedimenti giudiziari, sia per la morte di quattro lavoratori, il 22 settembre del 2014, uccisi da una nube tossica, generatasi durante il trattamento di fanghi, sia per presunte irregolarità proprio nel trattamento di questi fanghi.

Le fiamme hanno attaccato l’ex palazzina degli uffici amministrativi ed è stata necessaria tutta la professionalità dei vigili del fuoco per spegnerle e per mettere in sicurezza la situazione.

Occupati negli accertamenti, oltre ai carabinieri della Compagnia di Adria, anche i vigili del fuoco del Nucleo investigativo, specializzati proprio nel chiarire l’origine degli incendi. Al momento, non appare possibile escludere una origine dolosa.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl