you reporter

CORONAVIRUS IN ITALIA

Il Tar del Lazio conferma: le discoteche restano chiuse!

Restano in vigore i divieti per le discoteche e i locali da ballo per contenere i contagi di Coronavirus

Riapre la discoteca in città

Restano in vigore i divieti per le discoteche e i locali da ballo per contenere i contagi di Coronavirus, dopo la decisione del Tar del Lazio che ha respinto la richiesta di sospensione cautelare proposta dal Silb-Fipe, l’associazione di categoria dei gestori delle discoteche. Per il momento quindi continua a essere valida l’ordinanza del 16 agosto scorso del ministero della Salute con la quale erano state introdotte le misure urgenti per la gestione dell’epidemia. Il prossimo 9 settembre è stata fissata l’udienza in camera di consiglio per la valutazione collegiale del ricorso, due giorni dopo la scadenza dell’ordinanza ministeriale.

Dura la reazione dei gestori delle discoteche, con Maurizio Pasca, presidente del Silb-Filp, che ha commentato: "Ora prolifererà l’abusivismo". 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl