you reporter

GAIBA

C’è il primo contagiato in paese

Il messaggio del sindaco: “Non è grave ed è in isolamento. Mantenete le cautele”

C’è il primo contagiato in paese

Primo positivo a Gaiba. Il comune rivierasco non è più Covid-free. Ad annunciarlo è lo stesso sindaco Nicola Zanca che ha avvisato la cittadinanza con un comunicato attraverso il quale ne approfitta per fare anche alcune importanti raccomandazioni.

“Abbiamo ricevuto la comunicazione del primo caso estivo positivo al Covid-19 nel territorio comunale di Gaiba – scrive il primo cittadino - La persona residente a Gaiba è attualmente in isolamento domiciliare e le auguriamo quale auguriamo una pronta guarigione”. Non si tratta, quindi, di un caso grave.

“Per motivi di privacy - prosegue il sindaco - non verranno comunicate informazioni personali. L’azienda sanitaria locale Ulss 5 Polesana ha ricevuto comunicazione delle persone che sono state a contatto diretto con la persona positiva al Covid-19, per avviare le procedure previste dal protocollo e coordinare le attività di controllo sul territorio. Raccomando a tutta la cittadinanza di continuare a seguire in modo scrupoloso le disposizioni dell'Ulss 5 polesana. Usa la mascherina, lavati le mani, non toccarti naso e bocca, mantieni il metro di distanza ed evita gli assembramenti. Non abbassiamo la guardia per tutelare la nostra salute e quella della collettività. Colgo l’occasione per ringraziare Croce Blu Gaiba e l’88esimo Nucleo di Protezione civile – Anc per i servizi di inestimabile valore che hanno svolto e che continuano a compiere a favore della nostra comunità – conclude il sindaco Zanca - Si ricorda che il servizio di spesa, pasti e farmaci a domicilio di Croce Blu Gaiba è attivo anche al di fuori dei periodi di emergenza planetaria”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl