you reporter

MALTEMPO

L'Adige cresce e fa paura. Pronta l'evacuazione di alcuni paesi. Domani la piena in Polesine

Verona chiede alla Regione di aprire la galleria Adige-Garda

L'Adige cresce e fa paura. Pronta l'evacuazione di alcuni paesi. Domani la piena in Polesine

foto Bpp - Meteo Bassa Pianura Padana

La Protezione Civile di Bolzano, con i Vigili del Fuoco, stanno evacuando gran parte del paese di Egna: l’Adige ha infatti superato questa mattina il livello di massima allerta e continua ad ingrossarsi, mentre le precipitazioni del pomeriggio continuano ad alimentare il fiume. Il passaggio della piena in Polesine è previsto per il pomeriggio di domani.

"Visto il livello dell’Adige, a scopo prudenziale, è stata predisposta l’eventuale apertura della galleria scolmatrice Adige-Garda" afferma l’assessore della Regione Veneto alla protezione civile, Gianpaolo Bottacin. Infatti, il bollettino diramato dall’Arpav Veneto, per quanto riguarda il fiume Adige, segnala il superamento del primo di livello di guardia a Verona, con il livello delle acque che è dato in aumento.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl