you reporter

CORONAVIRUS IN VENETO

163 nuovi casi, Zaia: "E' colpa dei vacanzieri"

Il bollettino del contagio illustrato dal presidente Luca Zaia

163 nuovi casi, Zaia: "E' colpa dei vacanzieri"

"Siamo a circa 3milioni tra tamponi e test sierologici in Veneto. Sono 23189 i positivi dall'inizio della pandemia, con 163  nuovi casi nelle ultime 24 ore. Diciamo che incidono i vacanzieri. Sono 7618 gli isolati dei quali 465 sono nuovi, perché noi applichiamo bene il piano di controllo. Di questi sono 117 i sintomatici. Attualmente i positivi sono 2556, quindi il 4,58% ha i sintomi (i 117 che dicevo prima). I ricoverati sono 152, due in più rispetto a ieri e 13 terapie intensive delle quali 9 sono ancora positivi. I morti sono 2123", sono i numeri del bollettino sul contagio in Veneto, illustrati dal presidente della Regione, Luca Zaia, che torna a parlare in diretta dalla sede della Protezione Civile di Marghera.

"I vacanzieri hanno fatto impennare la curva dei contagi. Una evidenza importante l'abbiamo nei ritorni, in ordine di casi, da Sardegna, Malta, Croazia e Spagna. Stiamo facendo lo screening sugli insegnanti, abbiamo 481 sierologici positivi su 32mila testati ma dobbiamo finire i test molecolari, quindi non è assolutamente vero che questi siano tutti positivi, anzi".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl