you reporter

TRAGEDIA IN STAZIONE

Falciato e ucciso dal treno mentre attraversa i binari con la bici

Nulla da fare per l'uomo. Traffico su rotaia paralizzato e danni anche alla locomotiva

Falciato e ucciso dal treno mentre attraversa i binari con la bici

Le Volanti accorse sul posto per i rilievi

Tragedia questa sera in stazione ferroviaria a Rovigo: un ciclista è stato investito mentre, secondo le prime ricostruzioni, cercava di attraversare i binari, sulla banchina centrale, attorno alle 22, mentre lo scalo era affollato di gente che aspettava il treno. L’uomo avrebbe deciso infatti di attraversare i binari tenendo la bicicletta a mano, probabilmente per accorciare il percorso tra i due lati della ferrovia. In quel momento, però, stava sopraggiungendo un treno ad alta velocità, che lo ha colpito in pieno. L’uomo è morto sul colpo. La sua bici è rimasta incastrata sotto ai vagoni, e anche il convoglio ha riportato qualche danno.

Anche per consentire i necessari rilievi di polizia giudiziaria, affidati al personale della polizia scientifica, dopo il primo intervento del personale delle Volanti, il convoglio è stato bloccato. I passeggeri sono stati fatti scendere e imbarcati su un altro treno.

Inutile la corsa del medico: l’impatto, devastante, ha scaraventato l’uomo al terzo binario e per lui non c’è stato nulla da fare, e i sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Attonite e sotto shock le persone che, in quei minuti, erano sulla banchina in attesa del treno. A causa dell’incidente sulla linea ferroviaria che unisce Bologna a Venezia si sono accumulati ritardi ai treni in transito e disagi per i viaggiatori. Una giornata nera: già nel pomeriggio, infatti, dalle 17.50 il traffico ferroviario sulla linea era stato sospeso per accertamenti dell’autorità giudiziaria a seguito dell’investimento di una persona tra le stazioni di San Pietro in Casale e San Giorgio di Piano, in provincia di Bologna. Il traffico era stato riattivato poco prima delle 21.30, salvo subire un nuovo stop pochi minuti dopo, proprio a causa dell’investimento avvenuto a Rovigo. Alcuni treni hanno registrato complessivamente ritardi superiori alle due ore e mezza.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • diduve

    11 Settembre 2020 - 15:03

    E si' che un treno ne fa di rumore mentre arriva.. Era sordo??

    Rispondi

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl