you reporter

SANITA' IN POLESINE

Al Censer eseguite 1300 vaccinazioni rimaste in sospeso per l'emergenza covid

L'Ulss ringrazia i volontari della Croce Rossa che hanno aiutato gli operatori dell'azienda sanitaria

"Un grande ringraziamento va alla Croce Rossa Italiana - Comitato di Rovigo che ha supportato i nostri operatori nell’attività di recupero delle vaccinazioni “adulti” sospese nel periodo dell’emergenza Covid-19", sono le parole dell'azienda sanitaria Ulss 5 Polesana che ringrazia la Croce Rossa di Rovigo che nelle giornate del 11-12-13 agosto e del 7-8-9 settembre hanno aiutato nell'effettuare, nei locali del Censer, circa 1300 vaccinazioni che inizialmente erano state spostate al 2021 a causa dell'emergenza coronavirus.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl