you reporter

CALTO

Anziana si difende: prende a gomitate la ladra e scappa indenne

La reazione della nonnina al tentativo della ragazza di strapparle la collana

Anziana si difende: prende a gomitate la ladra e scappa indenne

Questa volta alle due ladre è andata male, non una, non due, ma almeno tre volte. Non solo hanno fallito il colpo, ma sono anche state prese a gomitate dalla anziana vittima, che si è per fortuna rivelata molto meno indifesa rispetto alle previsioni, e sono state inoltre bloccate dai carabinieri, intervenuti in forze, come sempre pronti a rispondere con celerità, competenza e professionalità a tutela della cittadinanza.

Una mattinata davvero difficile, in Altopolesine, cominciata con una serie di furti e tentati furti, messi a segno con la solita tecnica dell’abbraccio. In sostanza, una o due ragazze, spesso di bella presenza, fermano una persona, meglio se anziana e in un posto isolato, e le domandano una informazione stradale. Dove si trovi l’ospedale, per esempio, o la stazione, o un determinato indirizzo o locale. Una volta ricevuta la risposta, simulano un entusiasmo sin troppo acceso, arrivando ad abbracciare la persona. In realtà, si tratta di un espediente per arrivare ad accorciare le distanze quel tanto che basta a mettere a segno un furto. Queste giovani, infatti, sono solitamente borseggiatrici abilissime, in grado di sfilare collanine, braccialetti, orologi e portafogli senza che la vittima se ne accorga.

E’ esattamente quanto accaduto ieri, tra Calto, Salara e altre zone limitrofe, dove già in precedenza si erano verificati episodi del genere.

A Calto, in particolare, due giovani hanno preso di mira, vicino al cimitero, una anziana, cercando di prenderle la collana. La donna ha però reagito con vigore, assestando due gomitate e fuggendo. Episodi simili hanno richiamato in zona in forze i carabinieri che, poco dopo, in zona Trecenta, avrebbero bloccato le due giovani. Approfondimenti in corso.

Per difendersi da furti del genere, sempre meglio mantenere le distanze, quando si parla con estranei, senza timore di apparire scortesi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl