you reporter

CORONAVIRUS IN ITALIA

Attenzione, torna la stretta anti-covid: mascherine all'aperto e coprifuoco

Ecco le limitazioni del nuovo Dpcm ottobre che dovrebbe essere firmato dal premier Conte entro mercoledì

Attenzione, torna la stretta anti-covid: mascherine all'aperto e coprifuoco

Mascherine all’aperto, coprifuoco per tenere la movida sotto controllo, limitazione del numero di persone in un luogo chiuso: sono soltanto alcune misure che il governo sta valutando per contenere il contagio da coronavirus - come riporta Il Corriere - La curva epidemica continua a crescere e secondo gli esperti il numero dei nuovi positivi continuerà a salire nelle prossime settimane. Per questo sarà chiesto al Parlamento di prorogare lo stato di emergenza fino al 31 gennaio 2021 e nel decreto saranno introdotte nuove regole, ma anche aggiornata la lista dei Paesi a rischio. L’obiettivo è tenere sotto controllo l’epidemia per non aggravare la situazione nelle strutture sanitarie.

Mascherine - Il nuovo Dpcm che il capo del governo firmerà entro mercoledì e che il ministro della Salute presenterà martedì in Parlamento conterrà una stretta, perché l’impennata dei contagi ha fatto scattare l’allarme rosso. Il premier Conte ha confermato che si sta pensando alla reintroduzione delle mascherine all'aperto. 

Trasporti e negozi - La capienza di autobus e treni del trasporto pubblico locale non andrà oltre l’80 per cento dei posti a sedere, ingressi contingentati nei negozi, coperti ridotti al ristorante, discoteche chiuse.

Stadi e spettacoli - Il governo sul calcio non cambia idea, il limite per gli stadi resta a 1000 spettatori. Al chiuso (cinema, teatri, sale da concerto) non sarà possibile superare il limite di 200 persone e questa misura riguarda anche le iniziative private, come i matrimoni. 

Coprifuoco e feste private - Se la curva dovesse impennarsi il governo potrebbe decidere di far chiudere i locali aperti al pubblico alle 22 o alle 23. Ma anche di limitare gli accessi nei luoghi chiusi a un numero massimo di persone. Una limitazione che - in caso di un numero davvero alto - potrebbe essere esteso alle feste private.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl