you reporter

CORONAVIRUS IN ITALIA

"Per contenere il virus, possibile un nuovo lockdown a Natale"

Lo ha detto il prof di Padova, Andrea Crisanti a Rainews: "Forse così si potrebbe resettare il sistema e abbassare la trasmissione"

"La discesa dei casi si è fermata. Qualcosa non sta funzionando. Ho forti timori per l’autunno”

Il professor Andrea Crisanti

Un lockdown sotto Natale è "nell’ordine delle cose". Ne è convinto Andrea Crisanti, il professore dell’università di Padova, padre del modello veneto di contenimento del virus nella prima fase, intervenuto al programma di approfondimento Studio 24 su Rainews. "Forse un lockdown sotto Natale potrebbe resettare il sistema, abbassare la trasmissione e, alla ripresa, aumentare la capacità di contact tracing e dei tamponi sul territorio", ha sostenuto. Una ripresa necessaria, secondo il virologo, considerando che "ora il sistema è saturato con questi numeri".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • Lorybull

    15 Ottobre 2020 - 13:01

    com'è …. Crisanti si è per caso ripensato … ??? ma se , mesi fa diceva che è stupido portare la mascherina nei luoghi chiusi , sembrando adirittura un "negazionista", …. ???

    Rispondi

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl