you reporter

CARABINIERI

In casa aveva marijuana, hashish e munizioni da guerra: arrestato

Beccato nel corso di un controllo perché sapeva da cannabis

Nella serata di venerdì 16 ottobre, i carabinieri della stazione di Loreo hanno tratto in arresto un 37enne di Porto Viro, incensurato, per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per detenzione illegale di munizionamento da guerra.

I militari operanti, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto del consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno fermato una autovettura fiat qubo condotta dall’interessato. Durante il controllo  dall’interno del veicolo i militari avrebbero percepito un forte odore di cannabis. Un approfondimento della situazione ha permesso di accertare che poco prima l’uomo aveva fumato uno spinello. Una successiva perquisizione presso la sua abitazione ha permesso di rinvenire: 8,71 grammi di marjuana; 15,51 grammi di hashish; ed inoltre 26 munizioni caricate a salve cal. 7,62 “nato” e 1 cartuccia caricata a salve cal. 12,7x99mm - dag 90.

E’ stato posto in regime arresti domiciliari presso propria abitazione in attesa di rito direttissimo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl