you reporter

CORONAVIRUS IN POLESINE

C'è la vittima numero 51, aveva anche altre patologie

E' un 82enne, faceva parte dei contagiati in Casa di cura a Porto Viro

La buona notizia: si svuotano le Terapie intensive

Un reparto di Terapia intensiva

"Dobbiamo, purtroppo, segnalare il decesso di una persona, che porta a 51 il numero di deceduti con Covid-19 residenti in Polesine da inizio epidemia". Lo ha detto il direttore generale dell'Ulss 5 Polesana Antonio Compostella, commentando un bollettino giornaliero particolarmente pesante, con 30 nuovi positivi alle 14 (il giorno precedente erano stati 32 alle 18), parecchi dei quali sintomatici e con un raddoppio dei ricoveri ospedalieri, passati da 14 a 28 nell'arco di appena 24 ore.

Il deceduto è un 82enne, residente in Basso Polesine, che era stata ricoverato a Porto Viro per delle patologie pregresse; trasferito in Area Medica Covid di Trecenta dopo la scoperta della positività, la scorsa notte è deceduto. "Alla famiglia vanno le mie condoglianze e quelle dell’Azienda" dice il Direttore Generale, Antonio Compostella.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl