you reporter

CORONAVIRUS IN VENETO

1472 nuovi casi nella notte. Sono 859 i ricoveri, a 900 scatta la fase "gialla"

Il bollettino della Regione del Veneto

Coronavirus, anestesista 35enne in terapia intensiva

Il Veneto si prepara a entrare nella “fase 3”. Nel semaforo utilizzato dalla regione per distinguere le fasi dell’emergenza secondo parametri definiti, ci si avvia, quindi, verso il “giallo“. E’ la fase in cui si attivano i Covid-Hospital, interamente dedicati ai malati specifici della nuova ondata di contagio da coronavirus.

Sale infatti a 51244 il numero dei positivi riscontrati in veneto dall'inizio della pandemia. Sono 1472 i nuovi casi registrati solo nella notte nella nostra regione e gli attualmente positivi salgono a quota 23626. E mentre le terapie intensive sono, tutto sommato, sotto controllo (102 in tutta la Regione) i ricoveri nelle pneumologie, malattie infettive e semi intensive preoccupano: raggiungono infatti quota 859. A 900 scatta la fase gialla e la riapertura dei Covid Hospital. La nuova fase potrebbe dunque scattare già domani.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl