you reporter

PORTO TOLLE

Il terzo decesso in 24 ore: un cittadino di Porto Tolle che era ricoverato fuori provincia

L'annuncio del sindaco: "Siamo vicini alla famiglia in questo momento difficile. E purtroppo abbiamo anche un nuovo ricovero in terapia intensiva"

Finalmente riaprono le scuole medie

Il sindaco di Porto Tolle Roberto Pizzoli

"Oggi apro l'aggiornamento sul coronavirus con una notizia che non vorrei mai dover dare ma abbiamo un decesso, il secondo per covid a Porto Tolle dall'inizio della pandemia. Non è registrato nei decessi della Provincia di Rovigo, mi hanno contattato i figli, perché questa persona era ricoverata in una struttura ospedaliera fuori provincia. Purtroppo è morto proprio a causa del covid che ha peggiorato le sue condizioni di salute", lo spiega il sindaco di Porto Tolle, Roberto Pizzoli durante l'aggiornamento serale sul contagio nel suo territorio.

"Siamo vicini alla famiglia. Molto spesso non si capisce quanto sia subdola questa malattia, spesso i parenti sono anche loro in isolamento non possono vedere il famigliare che sta male, è qualcosa che fa male e fa incazzare - continua Pizzoli - Abbiamo fortunatamente anche notizie positive: abbiamo 29 guariti da venerdì, anche se abbiamo avuto 7 nuovi positivi, uno dei quali è in terapia intensiva a Trecenta. E non è una persona molto anziana. Abbiamo tre ricoveri in totale e 41 positivi".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl