you reporter

CORONAVIRUS IN POLESINE

Sono 104 i ricoverati in Polesine con il covid. Più 11 in ospedale di comunità

Compostella: "Non abbiamo problemi di posti letto, ne abbiamo molti. Il problema è il personale"

Sono 104 i ricoverati in Polesine con il covid. Più 11 in ospedale di comunità

"Sono 104 le persone con il covid ricoverate nelle nostre strutture ospedaliere, 9 in malattie infettive a Rovigo, 85 in area covid a Trecenta e una decina in terapia intensiva. Ce ne sono anche 11 in ospedale di comunità. Persone che non hanno bisogno di assistenza acuta ma una assistenza di carattere sanitario. Sottolineo che noi siamo messi abbastanza bene come posti letto, nel senso che a Trecenta abbiamo a disposizione il quarto e terzo piano per 200 posti letto e all'occorrenza anche il secondo piano con altri 100 posti letto con l'augurio di non andare mai ad occuparli tutti", spiega il direttore generale dell'Ulss 5 Polesana, Antonio Compostella.

"Dunque abbiamo ancora margine, ma ricordo che lo stress lo sente l'assistenza. Il personale medico, infermieristico e operatori sociosanitari operano in ambiente blindati con una vestizione ermeticamente chiusa che significa anche un impegno fisico nettamente maggiore rispetto ad altri reparti. Il problema che abbiamo non è la disponibilità di posti letto ma del reperimento delle risorse umane. Noi oggi stiamo cercando di dare tutta l'assistenza necessaria, cercando di mantenere tutta l'attività ordinaria possibile negli altri ospedali".

"69 dei ricoverati sono tra i 50 e gli 80 anni. In questa tornata l'età media non è più alta come nella prima ondata di contagio ma interessa anche persone più giovani", conclude Compostella.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl