you reporter

IL CASO

"Dopo l'indagine, dai pescatori arriva sfiducia totale alla Provincia. Fate un passo indietro"

Il commento del Consorzio dopo la notizia di chiusura delle indagini notificata al direttore Maria Votta

“Licenza ancora negata a 40 pescatori”

Il presidente del consorzio pescatori, Luigino Marchesini

"Pensavamo di aver già visto e di aver già letto tutto per quanto concerne il rinnovo o meglio la proroga dei diritti esclusivi di pesca, votata dal consiglio provinciale ma ci eravamo e ci siamo sbagliati! Il mondo della pesca bassopolesano è amareggiato e arrabbiato, passateci gli aggettivi, dopo aver appreso dai quotidiani quanto emerso dall’indagine in corso", sono le parole di Luigino Marchesini, presidente del Consorzio Cooperative Pescatori del Polesine dopo la notizia della chiusura delle indagini preliminari comunicata alla segretaria direttore della Provincia, Maria Votta (LEGGI ARTICOLO).

"Non ci vengano a dire che si è trattato di un eccesso di zelo, di uno scrupolo da parte della segretaria generale della provincia nel comportarsi in tal modo - continua la nota dei pescatori - Non ci crediamo, nessuno può crederci! Noi riteniamo, l’intero mondo della pesca ritiene, che vi sia stata e ancora vi sia una vera e propria manovra (di cui non conosciamo il vero regista) messa in piedi per danneggiare la pesca e l’economia bassopolesana. Ci sentiamo quindi danneggiati dalle ipotesi di reato contestate e ci uniremo ancora di più perché i responsabili siano puniti. E visto quanto è emerso dall’indagine qualcuno dovrebbe fare un passo indietro e assumersi la responsabilità politica e morale di tale situazione. Abbiamo la massima fiducia nella magistratura".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl