you reporter

ADRIA

La banda della ruspa devasta di nuovo il distributore al Porto. 100mila euro di danni

Sono tornati a colpire nella notte tra mercoledì e giovedì 10 dicembre

La banda della ruspa devasta di nuovo il distributore al Porto. 100mila euro di danni

foto d'archivio

10/12/2020 - 09:42

La banda della ruspa è tornata a colpire ancora. Preso di mira, un'altra volta, il distributore Q8 in piazzale Rovigno vicino al centro commerciale Il Porto di Adria. L'assalto è avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì 10 dicembre. La modalità è sempre la stessa, con un grosso mezzo agricolo, probabilmente sottratto nei dintorni, i malviventi hanno completamente distrutto il distributore per scardinare le colonnine del selfservice e rubarne il contenuto. Danni per oltre 100mila euro. 

E' dalla scorsa estate che il Bassopolesine in genere, ma soprattutto il territorio di Adria, vengono colpiti da razzie di questo tipo nelle quali molto spesso i danni provocati sono di gran lunga superiori all'ammontare del bottino. Anche in questo caso la devastazione operata ha consentito di racimolare in tutto 5mila euro ai malviventi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl