you reporter

CRESPINO

Un altro giorno di ricerche. Marco è sparito giovedì mattina

L'elicottero dei vigili del fuoco ha sorvolato il Po sino al Delta: nessuna novità

Un altro giorno di ricerche di Marco Cibin, 90 anni, ospite della casa di riposo San Gaetano di Crespino, dalla quale si è allontanato, secondo le prime ricostruzioni, nella giornata di giovedì mattina, in prima mattinata, senza più fare ritorno e senza più essere visto. Fatta eccezione, pare, per piazza Fetonte, dove sarebbe stato visto poco dopo. I suoi effetti personali sono tutti rimasti nella casa di riposo. L'elicottero dei vigili del fuoco ha sorvolato tutto il corso del Po, dal Delta sino a Guarda Veneta, addirittura più a monte di Crespino, come misura di sicurezza, ma nulla è stato trovato.

Sin da quando sono stati chiamati in causa, i vigili del fuoco non lesinano alcuno sforzo per venire a capo della scomparsa. Hanno insediato un comando avanzato in piazza Fetonte, che funge da quartier generale per le squadre impegnate, accorse in forze, con grande spiegamento di forze, col supporto dei cinofili, dei sommozzatori, dei carabinieri, della Protezione civile e di tanti volontari che si stanno adoperando per cercare di fare in modo che vi sia un lieto fine.

Sono in corso anche le ricerche, oltre che sul terreno e dall'aria, anche via acqua, con il personale dei vigili del fuoco che, in gommone, perlustra le sponde del Grande Fiume, dotato di ecoscandaglio. Purtroppo, infatti, dopo oltre cinque giorni dalla scomparsa e senza nessun avvistamento o segno di vita, non è possibile escludere un gesto estremo, anche se tutti, ovviamente, sperano che l'epilogo non sia questo.

Marco, da chi lo conosce bene, viene descritto come una persona che, nonostante l'età, era davvero in formissima. Curava il proprio fisico con passeggiate e ginnastica, leggeva molto, si teneva sempre molto curato e si faceva notare per la propria eleganza e il proprio abbigliamento impeccabile. Aveva, come tanti anziani ospiti di strutture, patito in qualche misura le restrizioni derivanti dalle cautele contro il Covid, ma partecipava con entusiasmo alle iniziative organizzate dalla casa di riposo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl