you reporter

POLIZIA

Rovigo al centro del narcotraffico internazionale di cocaina: raffica di arresti

Maxi operazione antidroga della squadra mobile, sgominata una organizzazione nigeriana

Questura Gianluca Gentiluomo 1

Il dirigente della squadra mobile, commissario capo Gianluca Gentiluomo

02/02/2021 - 07:15

Una maxioperazione antidroga che, nella notte, ha visto il personale della squadra mobile di Rovigo, guidata dal commissario capo Gianluca Gentiluomo, chiudere il cerchio di una inchiesta che ha visto finire in manette in flagranza di reato 13 corrieri internazionali di cocaina, afferenti a una organizzazione nigeriana di livello internazionale, dedita al traffico di cocaina, e venire eseguite altre nove misure cautelari. Corrieri che trasportavano ingenti quantità di cocaina ed eroina nel nostro Paese.

L'importanza dell'operazione e le sue implicazioni hanno fatto sì che a seguire l'indagine, come autorità giudiziaria, fosse la Dda, ossia la direzione distrettuale antimafia di Venezia. L'indagine prese le mosse a maggio del 2019, quando alla stazione ferroviaria di Rovigo venne arrestato un nigeriano con oltre tre etti di cocaina in ovuli nello zaino. Immediatamente risultò chiaro come, dietro questo episodio, ci fosse una organizzazione estremamente ramificata e di livello assoluto, di nazionalità nigeriana, dedita all'importazione di stupefacenti in Italia.

Nel corso delle indagini sono stati arrestati in flagranza di reato 13 corrieri, non solo a Rovigo, ma anche in altre province, come Venezia, Torino, Ventimiglia, Savona, Padova e Genova. All'esito di queste evidenze, sono state ottenute nove misure di custodia cautelare, eseguite dal personale della mobile nella notte.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl