you reporter

ULSS 5 POLESANA

Sono 35 i cani recuperati a gennaio, 24 sono tornati dalle loro famiglie

Il report dell'attività del primo mese del 2021 del canile sanitario di Fenil del Turco

03/02/2021 - 12:41

Il lavoro svolto dal personale veterinario e dagli operatori volontari, che quotidianamente si occupano degli animali presenti in struttura, ha stilato un report dettagliato per il primo mese di gennaio 2021. "I cani recuperati dai nostri volontari, nel mese di gennaio 2021, in totale sono stati 35; di cui 21, recuperati e portati in canile, dove sono stati nutriti, visitati e curati dal personale medico veterinario, 14 sono stati invece prontamente restituiti sul posto al legittimo proprietario, individuato tramite il microchip. Di 21 cani giunti in struttura, dopo l’avvenuto recupero da parte degli operatori che cooperano nelle attività e nella gestione del canile, 11 sono ancora tra le nostre mura, mentre i rimanenti 10, sono stati riconsegnati al legittimo proprietario", dice il Responsabile del Canile Sanitario dottor Donato Piccolo. 

Il Canile Sanitario di Fenil del Turco, oggi ospita circa 20 cani; gli animali, una volta recuperati, vengono nutriti, visitati e curati e trascorsi 60 giorni di permanenza nella struttura sanitaria, vengono posti in adozione e accompagnati nel vicino rifugio CIPA, con cui il canile sanitario collabora in sinergia da circa 15 anni.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl