you reporter

BADIA POLESINE

Il gigantesco rogo divora l'ex maneggio

Ore di lotta frenetica contro le fiamme da parte dei vigili del fuoco

05/02/2021 - 20:19

Le fiamme sono divampate quando era ancora chiaro, poi, per ore, hanno illuminato la serata e la notte di via Bovazecchina, a Badia Polesine. Fiamme altissime, frutto di un rogo che ha devastato un ex maneggio, proprio sotto le banche dell'Adige, tra il centro e Villa D'Adige. Ignote le cause. Sul posto, carabinieri, polizia locale e, soprattutto, i vigili del fuoco, accorsi in forze, con vari mezzi, per ingaggiare una lotta contro le fiamme assolutamente non facile.

La prima preoccupazione dei vigili del fuoco è stata quella di circoscrivere le fiamme, che, purtroppo, però si erano estese ad alcuni altri fabbricati che compongono il complesso, davvero di grandi dimensioni. Non sarà un intervento semplice, né breve. I vigili del fuoco stanno mettendo in campo tutta la propria professionalità, che ha consentito loro di bloccare e contenere il rogo. Lo spegnimento non sarà cosa da poco, comunque. 

Non facilita le cose neppure la natura dei luoghi: strade strette e fangose, che impongono la massima cautela negli spostamenti, anche per i mezzi dei vigili del fuoco. Tre le squadre che sono impegnate nella lotta contro le fiamme. Per fortuna, non si registrano persone ferite. Per quanto concerne le cause, al momento non vi è nessuna certezza e tutte le ipotesi sono possibili. A quanto si apprende, la struttura era da tempo disabitata e non utilizzata.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl