you reporter

CORONAVIRUS IN VENETO

"Acquisto vaccini in autonomia. Ma quale fuga in avanti, mi preoccupo della salute dei veneti"

Procede la trattativa per l'acquisto dei vaccini in Veneto, Zaia contro chi lo critica: "Non c'è nulla di illegale"

La buona notizia: si svuotano le Terapie intensive

10/02/2021 - 12:58

"Questa mattina il dottor Flor aveva un appuntamento, avremo aggiornamenti già domani o dopodomani sulla questione dell'acquisto vaccini da parte del Veneto", ha detto il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia.

"Un paio di interlocuzioni sono solide e anche oggi abbiamo altre tre realtà che propongono vaccini. Adesso il dottor Flor ha voluto approfondire la proposta con una azienda chiedendo al formulazione di una proposta scritta. Se tutto avrà compimento sarà fatto nella legalità, che sia chiaro - ha ricordato Zaia - Dal punto di vista etico e legale qualcuno potrebbe dirci "ma voi avevate offerte e non avete vaccinato", quindi andremo avanti con velocità. Una fuga in avanti? Siamo senza vaccini, abbiamo i cittadini veneti disperati e c'è qualcuno che dice che sia una fuga in avanti? Io non ho parole, non va mai bene niente, mi sembra una cosa allucinante, abbiamo anche la colpa di esserci preoccupati di andare a trovare i vaccini per i veneti. Ma possiamo almeno su una cosa dire che facciamo una scelta per il bene comune?. Non c'è stata alcuna interlocuzione, per ora, con il governo sulla questione dell'acquisto vaccini. Parlerò con Roma quando la proposta sarà concreta e documentata".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl