you reporter

CORONAVIRUS IN VENETO

"Il Veneto resta in zona gialla anche la prossima settimana"

Zaia: "Spostamenti tra regioni? Io sono favorevole se sono nella stessa fascia"

Zaia: "700 posti in terapia intensiva e mascherine di nostra produzione"

11/02/2021 - 13:29

"Per la prossima settimana non ci sono preoccupazioni, la zona gialla in Veneto dovrebbe essere confermata senza problemi", ha commentato il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, alla vigilia delle valutazione di domani, venerdì 12, da parte del Cts e del ministero della Sanità.

"Per la classificazione delle fasce, l'apertura dei confini tra Regioni, il rinnovo del Dpcm che scade il 15 febbraio siamo in un limbo, il governo attuale è in carica solo per l'ordinaria amministrazione, quello nuovo ancora non c'è. E' una situazione di passaggio - commenta Zaia - Quanto all'apertura dei confini regionali, per me tra zone gialle gli spostamenti dovrebbero essere consentiti. Nelle altre situazioni (zone arancioni o rosse) bisogna rifarsi a valutazioni epidemiologiche più dettagliate".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

19 nuovi casi e aumentano i ricoveri
CORONAVIRUS IN POLESINE

19 nuovi casi e aumentano i ricoveri

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl