you reporter

PORTO VIRO IN LUTTO

Tanti palloncini per l'ultimo saluto a Chiara

Una commossa e partecipata cerimonia per la giovane mamma portata via dalla malattia

Tanti palloncini per l'ultimo saluto a Chiara

Un ultimo saluto affiancato da una selva di palloncini che si sono alzati in cielo, quasi ad accompagnare una giovane donna e giovane mamma che se ne è andata troppo presto.

Sono stati celebrati nella mattinata di ieri, nella chiesa di Taglio di Donada, i funerali di Chiara Soncin, 40 anni, portata via alla vita e agli affetti da una malattia contro la quale lottava da tempo e che, alla fine, ha purtroppo prevalso.

Chiara se n'è andata domenica scorsa, alla Casa di Cura Madonna della Salute. Aveva 40 anni appena e, come detto, da tempo lottava contro un male incurabile. Lascia un bimbo di soli 5 anni. Molto conosciuta, lavorava per Finpesca. Era impegnata in parrocchia, cantava nel coro. Una tragedia che ha colpito a fondo tutta la comunità di Porto Viro, della quale, appunto, Chiara era una componente profondamente amata e stimata. Tante persone, infatti, pur nel pieno rispetto delle disposizioni di sicurezza rese necessarie dalla emergenza sanitaria ancora in atto, hanno voluto esserci, ieri mattina, per stringersi alla famiglia e per darle l’ultimo, sincero saluto.

Non è stato, purtroppo, questo l’unico lutto che ha colpito la città, in questi giorni. Un’altra giovane donna è stata portata via dal male troppo presto. Si tratta di Anna Rita Snobbi, 46 anni.

Anna si è spenta sabato pomeriggio, all'ospedale civile di Adria. Al funerale della donna erano presenti in tantissimi per darle l'ultimo saluto, in un clima di grande dolore e profonda commozione.

In tanti, oltre a dare l’ultimo saluto a lei, hanno voluto essere presenti per potersi stringere alla famiglia, colpita dalla perdita. Anna era molto conosciuta in paese, perché per 25 anni aveva accolto i clienti dal bancone del bar “Chicco d'Oro”, dove lavorava da sempre, insieme ai genitori. La malattia la aveva colpita ormai da due anni e nulla avevano potuto gli interventi ai quali si era sottoposta. Alla fine, è stato il male, purtroppo, ad avere la meglio.

Lascia i figli Elena e Daniele. Anna era molto impegnata nel sociale e faceva parte del coro, che ha accompagnato la sua cerimonia funebre.

Grande il dolore della comunità per la scomparsa di due persone ancora giovani, conosciute e benvolute da tutti. E, come detto, forte la partecipazione a entrambi le tristi cerimonie funebri.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl