you reporter

CORONAVIRUS IN VENETO

"Io credo che i ristoranti possano riaprire anche la sera. Ma più apriamo, più serve responsabilità individuale"

Il commento del presidente della Regione, Luca Zaia

"Solo la mascherina ci salverà. No lockdown ma mascherina sempre"

23/02/2021 - 13:33

"Avremo incontri in questi giorni sulle misure da adottare nel nuovo Dpcm e spero che rappresenti la pietra miliare di questa fase del Covid, credo che sarà il grande spartiacque tra inverno e primavera, e spero si prendano in considerazione misure di aiuto alla nostra economia. Esistono ora studi sugli effetti del lockdown e sull'importanza dell'uso dei dispositivi: si capisce da queste ricerche l'importanza di questi ultimi e il ruolo fondamentale dei cittadini che devono proteggersi. Noi non possiamo permetterci un lockdown. Ieri Arcuri mi diceva che a marzo sono previste 8 milioni di dosi di vaccini in arrivo per l'Italia, per noi significherebbe avere 600mila dosi, più corriamo e più mettiamo in sicurezza la salute dei nostri cittadini". Lo ha detto il presidente della Regione Luca Zaia, durante l'odierna conferenza stampa di aggiornamento sull'andamento della pandemia.

"Riaprire i ristoranti la sera? Se si possono aprire a mezzogiorno si possono aprire anche la sera, con prenotazione e rispettando le linee guida, a questi imprenditori è stato chiesto di investire per adottare queste linee guida, vorremmo pensare che questa fase di convivenza con il virus si debba imporre più responsabilità e non pensare "se apro è finita", non bisogna abbassare la guardia. Più apriamo e più dobbiamo essere responsabili. E se non vacciniamo non ne veniamo fuori, questo giustifica il fatto che il Veneto desideri questi vaccini in più".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl