you reporter

CORONAVIRUS IN POLESINE

Sala Eracle, da qui nasce la speranza: al via la campagna vaccinale anche nel Delta

Sono cominciate le vaccinazioni di massa a Porto Viro. Il sindaco: "Speriamo sia l'inizio della fine della pandemia"

01/03/2021 - 13:55

E' cominciata questa mattina la campagna vaccinale anti Covid 19 anche in sala Eracle a Porto Viro. Dalle 9 alle 14 sono stati invitati i cittadini ultra ottantenni. Hanno ricevuto l’avviso di presentarsi ad un orario stabilito, dall’Ulss 5. Sono state vaccinate 144 persone e gli appuntamenti con i cittadini proseguono il martedì, il giovedì, il venerdì e il sabato. Il mercoledì no.

Sono stati invitati coloro che sono nati nel 1941 e nel 1940. Dalle 13 alle 13,30 sono stati vaccinati anche 10 operatori delle forze dell’ordine, cioè cinque poliziotti e cinque carabinieri. Sono 10 gli operatori che si occupano della campagna vaccinale compresi gli affiancamenti. Sono medici, infermieri, assistenti sanitari e studenti in infermieristica.

Al centro vaccini, anche il sindaco Maura Veronese; il vice sindaco Doriano Mancin; il direttore di igiene sanità pubblica, Federica Fenzi; il responsabile sanitario del centro vaccinale popolazione, Anna Delsole. "L’area vaccinale non riguarda solo Porto Viro ma anche altri paesi come Taglio di Po, Rosolina, Loreo, e una parte di Ariano nel Polesine – ha spiegato il sindaco Veronese - Tutti i cittadini di questa zona hanno la possibilità di essere vaccinati qui grazie alla sinergia tra i comuni di Porto Viro, le varie amministrazioni locali, la Protezione Civile di tutti i territori interessati del nostro distretto, e l’Ulss che cura tutta la parte sanitaria. Chi viene qui per il vaccino, viene affidato alle cure dei sanitari. Gli appuntamenti sono 5 giorni a settimana, abbiamo volontariamente escluso il mercoledì perché è il giorno del mercato e diventava un problema di troppa pressione. Invito i cittadini a non presentarsi troppo presto, perché a tutti arriva una lettera con indicato l’orario preciso in cui si viene vaccinati e chiediamo di presentarsi solo 10 minuti prima perché si crea assembramento. Speriamo che sia l’inizio della fine della pandemia, sala Eracle è un punto importante per noi e speriamo di finire presto la campagna vaccinale per poter riprendere le attività cioè eventi ed eventi formativi. Insomma di ritornare alla normalità”.

Il vice sindaco Doriano Mancin dice che è una giornata bella e che il sole aiuta. "I vaccini bisogna farli – ha affermato - La sala Eracle è a disposizione, ringraziamo anche i comuni limitrofi, i collaboratori, e gli amministratori di questo territorio che credono molto nei vaccini. Vogliamo tornare alla vita normale. Quindi mi raccomando venite nei giorni giusti. Siamo partiti con 144 vaccini,  ma nei prossimi giorni saranno di più".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl