you reporter

ULSS 5

Nuove dosi, parte la vaccinazione degli over 60

La splendida notizia, grazie al potenziamento delle forniture

Dalla lotta per le mascherine al faccia a faccia col virus, in trincea

Patrizia Simionato, direttore generale della Ulss 5

27/04/2021 - 11:21

Consueto appuntamento con il direttore generale dell'Ulss 5 Patrizia Simionato, che ha aggiornato sull'andamento della emergenza sanitaria in Polesine, così come della campagna vaccinale nella nostra provincia. Un modo estremamente efficace e trasparente per comunicare la situazione a tutte la cittadinanza. Il focus dell'incontro è stato l'andamento della campagna vaccinale, che può contare su consegne straordinarie di vaccini, che consentono di potenziare l'attività a oggi svolta. Tenendo presente come, in ogni caso, l'auspicato salto di qualità nell'attività di inoculazione di prime e seconde dosi sia ormai realtà.

"Le nuove dosi ci consentono di programmare l'attività con maggiore respiro, aprendo anche a delle nuove classi di età - ha spiegato Simionato - sono arrivate 6300 dosi in più rispetto a quelle preventivate. A oggi, quindi, abbiamo riprogrammato sino al prossimo 19 maggio. Lunedì 26 aprile abbiamo aperto 2500 nuove prenotazioni, aprendo anche agli over 60, quanto a classi di età. Esauriti gli over 80, siamo al 60% degli over 70. Ora apriamo anche agli over 60. Manteniamo le priorità per disabili e persone estremamente vulnerabili".

Dal 6 al 19 maggio si aprono le prenotazioni per 8800 posti, grazie appunto alle nuove forniture. "Possiamo garantire la vaccinazione - prosegue Simionato - anche alla classe 60 - 69 anni, senza trascurare disabili, estremamente vulnerabili e fragili, per i quali abbiamo ancora posti disponibili per la prenotazione. Nella giornata di oggi, martedì 27 aprile, avremo 1649 vaccinazioni, 560 per over 60, 198 per persone fragili, 791 seconde dosi e 100 vaccinazioni che faremo a domicilio o al momento delle dimissioni ospedaliere. Domani avremo 1731 vaccinazioni, giovedì e venerdì oltre 2mila, quindi il nostro target è effettivamente migliorato a procediamo verso il massimo di 2500 vaccinazioni al giorno".

86622, con un 13,6% della popolazione vaccinabile il dato aggiornato alla mattinata di martedì 27 aprile per quanto concerne l'andamento della campagna vaccinale. "Ora - ha proseguito Simionato - è anche il momento di prendere in mano l'atto aziendale organizzativo dell'azienda. Abbiamo chiesto l'autorizzazione per reclutare 11 apicalità non coperte, i primariati, in parole povere. Abbiamo posto e stiamo ponendo particolare attenzione per il personale amministrativo, con un avviso pubblico emanato per potere potenziare i nostri servizi sia amministrativi che sanitari, nel senso dei punti sanità presenti sul territorio, presenti sul territorio. Sono una trentina le autorizzazioni già ricevute a livello regionale, la nostra intenzione è quella di dare seguito, procedendo alle assunzioni".

"Non solo: daremo attuazione a tutte quelle attività di ristrutturazione degli ospedali di Rovigo, Adria e Trecenta, attività già finanziate dalla Regione, stiamo elaborando un cronoprogramma dei lavori, a Rovigo avremo un nuovo reparto di Oncologia, la comunità alloggio a Corte Guazzo di Adria".

Sul fronte dell'andamento dell'emergenza sanitaria, i numeri del contagio appaiono in decrescita. Lo ha spiegato il direttore sanitario De Pieri. ."E' quindi il momento di riprendere l'attività ospedaliera programmata, chirurgica e ambulatoriale - ha proseguito - Il tutto ricordando che tutto questo passa per una massiccia adesione alla vaccinazione". L'obiettivo è quello di raggiungere la copertura del 70% della popolazione. Un obbiettivo che potrebbe essere raggiunto entro la fine dell'estate.

Sicuramente, quando si arriverà alla classe di età 50 - 59, ossia persone in età lavorativa, verranno attivati anche punti vaccinali sul territorio in orario serale, per consentire la vaccinazione a fine giornata di lavoro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl