you reporter

VILLANOVA MARCHESANA

Macellavano abusivamente una pecora, due rom sanzionati

Intervento dei carabinieri nel pomeriggio

Rubano animali e spacciano droga: 5 arresti

Carabinieri

Alle 17 circa di mercoledì 28 aprile, è pervenuta alla centrale operativa dei Carabinieri di Rovigo una segnalazione che indicava che presso un’abitazione privata nel Comune di Villanova Marchesana vi era in atto una macellazione abusiva di una pecora.

"Sul posto - spiega il comando provinciale dei carabinieri - sono intervenuti i carabinieri della stazione di San Martino di Venezze che hanno effettivamente appurato la macellazione illegale dell’ovino e identificato i responsabili, due cittadini di etnia rom. È intervenuto anche il veterinario della Ulss 5 di Rovigo, la azienda sanitaria del Polesine, che ha provveduto a recuperare la carcassa dell'animale. I due uomini sono stati sanzionati amministrativamente".

La pecora, secondo le prime informazioni, era stata acquistata nel Ferrarese da un allevatore. I due, secondo questa ricostruzione dei fatti, stavano macellando per la pasqua romena, che si terrà nel fine settimana. La pecora è stata messa in sacchi e poi trasportata presso il canile di Rovigo per tenerla momentaneamente nelle celle frigo, per poi essere smaltita.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl