you reporter

BADIA POLESINE

Schianto infernale, muore il padre, feriti tre bimbi di 10, 7 e 4 anni

Due comunità sotto choc, terrore sulla regionale

E' ben più grave di quanto si pensasse in un primo tempo, purtroppo, il bilanco dell'incidente avvenuto nel pomeriggio di venerdì 7 maggio alle porte di Badia Polesine, sulla regionale 88, non distante dal distributore del metano. Tanto da lasciare sconvolte e senza parole due comunità: quella di Lendinara, alla quale apparteneva Cristian Barcaro, 40enne appunto di Lendinara, sposato con quattro figli, e quella di Badia Polesine, che ha assistito al tremendo incidente, avvenuto poco prima delle 17, alle porte della città. La dinamica è ancora in piena ricostruzione, con i rilievi, affidati al personale della polizia locale, guidata dal comandante Luigi Sagliocco.

Di certo, sono stati coinvolti tre veicoli: un tir, una vettura e un furgone - suv. Proprio quest'ultimo ha riportato le conseguenze peggiori dello schianto, finendo semidistrutto nella parte anteriore. A bordo, appunto, il 40enne, morto in ospedale, dove era stato portato in una corsa disperata, e i tre figli. Questi ultimi hanno 10, 7 e 4 anni. Uno di loro ha riportato una frattura, gli altri due un trauma cranico. Non sono, per fortuna, in gravi condizioni. La situazione del padre è invece immediatamente apparsa critica e si è spento poco dopo il trasporto in ospedale. Sconvolta la moglie che, con lui, aveva quattro figli. Il quarto si trovava, al momento dell'incidente, all'asilo a Lendinara, dove la coppia vive. Una notizia che ha sconvolto tutti. L'amministrazione comunale, ora, si metterà al lavoro per cercare di aiutare la donna in questa devastante evenienza.

Sulla dinamica, al momento, non ci sono certezze: la polizia locale dovrà lavorare sui rilievi per chiarire quanto accaduto.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl