you reporter

ROVIGO

Assaltato e vandalizzato il centro vaccinale, sospetto no vax

Misterioso episodio nella serata, indaga la polizia. Sono aperte, però, tutte le piste

Svuota il supermercato, torna il giorno dopo per restituire i prodotti in scadenza e offende la polizia

06/11/2021 - 09:59

Un episodio sul quale sta indagando la questura, dopo la segnalazione, arrivata nella serata di venerdì 6 novembre. Ignoti, secondo le prime ricostruzioni, hanno danneggiato la tensostruttura posta all'ingresso del centro vaccinazioni covid e tamponi del Censer a Rovigo.

È stato danneggiato in particolare il montante in ferro che sorregge l'architrave anteriore e l'asta Metallica che tiene in tensione i teli plastificati. Sono state rovesciate sedie e tavolini. È stata vista un'autovettura allontanarsi velocemente. Sul posto Volante Upgsp Digos e Polizia Scientifica.

Non ci sono scritte rivendicative e il centro questa mattina ha riaperto regolarmente. Sul fronte investigativo sono aperte tutte le ipotesi ossia che possa trattarsi di un'azione dimostrativa legata alle proteste no vax o che si tratti di criminalità comune. Si procede per danneggiamento aggravato contro ignoti.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl