you reporter

Il piatto ideato dello chef <br/> del Ponte Enrico Rizzato

39441
Convinta adesione dei ristoratori di Rovigo, Venezia e Vicenza alla rassegna gastronomica Gusto Veneto-Expo 2015, che da aprile a fine ottobre, punta a valorizzare nel menù un piatto innovativo, a base di prodotti di nicchia made in Veneto e in Polesine.

La ricetta è pensata e preparata proprio per celebrare la kermesse mondiale dedicata all’agroalimentare, in particolare alle eccellenze del territorio.


Piatto che votato e scelto da una commissione formata da giornalisti dell’Aset (Associazione Stampa Enogastronomica del Triveneto) da chef ed esperti del settore, rimarrà nel menu fino al termine dell’Expo.

Inoltre, le migliori ricette saranno raccolte in un ricettario che verrà distribuito nei ristoranti aderenti all’iniziativa.


Finora hanno dato la loro adesione per la provincia di Rovigo: trattoria Al Ponte (Lusia), tavernetta da Dante (Rovigo), Osteria Arcadia (Santa Giulia - Porto Tolle), trattoria Da Nadae (Canale di Villadose); i ristoranti Allo Scalo (Adria), Molo 45 (Adria), Aurora (Ca’ Dolfin - Porto Tolle), Cappello (Rosolina), Villa Selmi - ristorante Mazzetti (Polesella), Palladio (Fratta Polesine), Valmolin (Arquà Polesine), Viandante (Ceregnano) e Sale e Pepe di Villadose.


Per Vicenza: ristorante Il Pioppeto a San Romano degli Ezzelini. Per Venezia, ristorante Villa Momi’s (Cavarzere).


Media partner del progetto, è “La Voce di Rovigo” che pubblicherà, anche nel sito on line “Polesine.24.it”, secondo il calendario prestabilito, la ricetta ed il piatto giudicati migliori dalla commissione.


Il primo piatto in concorso è quello ideato dallo chef Enrico Rizzato della trattoria al Ponte: il risotto in tavolozza (riso Carnaroli Igp del nostro Delta, con le verdure di Lusia) al pepe del Sichuan.


“Ho preparato - spiega lo chef Enrico - delle salse di singole verdure, cotte senza soffritti e senza olio: piselli, carote, zucchine, peperone rosso, peperone giallo, pomodoro, lattuga. Poi frullate con un po' di olio e messe negli spruzzatori. Il riso, cotto con brodo vegetale, viene mantecato con poco burro e formaggio. Così bianco è steso sul piatto di portata e sopra vengono spruzzate le sette salse, dai diversi colori e sapori”.


La presentazione per la cromaticità richiama la tavolozza del pittore. Il tocco internazionale legato all’Expo è dato dalla spruzzata finale di pepe nero del Sichuan, bacca molto usata nella cucina orientale: Cina, Tibet, Bhutan e Giappone.


Un altro gustoso appuntamento attende gli amanti della buona cucina: venerdi 24, alla trattoria Al Ponte (0425/669890), serata degli asparagi. Un menù variegato che va dagli asparagi crudi ed i loro condimenti, agli asparagi arrotolati, in frittata, in saor, al primo piatto di tagliatelle di asparagi alla carbonara, all’hamburger scomposto di asparagi, ai ravioli rossi ripieni di asparagi saltati al classico uova e asparagi accompagnati da Birra Hy. Per dessert: plum cake agli asparagi. Il tutto abbinato a vini veneti.


Gusto Veneto-Expo 2015 ha come sponsor la Cantina Ponte di Ponte di Piave (Treviso) e come partner Bedogni Prosciutti di Langhirano Parma, Dama del Rovere di Monteforte d’Alpone (Verona) per i vini; il Prosciuttificio Soranzo di Montagnana (Padova), la pasticceria “Ai Frati” di Rovigo, Gran Carni Group Astolfi di Stanghella (Padova), Borgo Scuro di Licio Maschio (Treviso) distributore di distillati, Carave di Reggio Calabria uno dei principali produttori di olio extravergine di oliva, Filippo Rizzato per la rappresentanza di vini veneti e nazionali, e prodotti agroalimentari e lo Studio Se.Co. di Lendinara, consulenze aziendali. Coordinamento: Te.Si. e Td eventi.


Info: 335 7054098.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl