you reporter

Carpaccio di carne “basaninaa” <br/> con spezie e profumi argentini

Gusto Veneto Expo 2015

al%20pioppeto[1].JPG
BASSANO DEL GRAPPA - Gusto Veneto Expo 2015 sbarca in terra vicentina. Approda Al Pioppeto, rinomato ristorante di Romano d’Ezzelino, a due passi da Bassano del Grappa. In concorso un piatto che ricorda l’Argentina: “La terra quasi alla fine del mondo”, come l’ha definita Papa Francesco. Gli chef hanno ideato un carpaccio di carne basaninaa ai profumi dell’origano e del caffè argentino. Un piatto semplice, in onore di Papa Francesco che ha fatto della moderazione uno stile di vita, come si evidenza leggendo l’Enciclica Laudato si.


“Nel pensare il piatto - dice Sergio Dussin, patron del Pioppetto - mi sono richiamato ai principi e ai valori dell’Enciclica, dove si afferma il diritto di tutti a mangiare cibi sani, prodotti da madre Natura e non modificati geneticamente dall’uomo”.


Convinto che l’Expo è “la vetrina dove vengono valorizzate le eccellenze”, Sergio Dussin ha scelto la “carne B.a.s.a.n.i.n.a.a.” (buona, appetitosa, saporita, affidabile, naturale, inconfondibile, nutriente, attestata, amica), che nasce da un progetto che consiste nel produrre carne proveniente esclusivamente da animali scelti (Limousine e Charolaise) in ambiente prealpino e immessi nel mercato solo al momento dell’esatta maturazione. A questa eccellenza ha aggiunto spezie e profumi della terra di Papa Francesco.


Ne è scaturito un piatto semplice, saldamente legato alla tradizione, ma al contempo gustoso e ricco di cromaticità, che viene esaltato con l’abbinamento dei vini Lugana o Moscato secco. Piatto che può essere assaggiato su richiesta telefonando allo 0424 570502.


Da anni, la famiglia Dussin (oltre a Sergio, il figlio Marco, i fratelli Renato e Mario, la cognata Marisa ed il nipote Matteo), con i ristoranti Al Pioppeto e Dalla Mena, è specializzata in banchetti e la qualità del catering è alta, tanto che ha varcato il Tevere ed è approdata in Vaticano. E’ lo staff (cucina e sala) ad imbandire le tavole nella suggestiva e splendida cornice della Cappella Sistina per gli eventi più significativi, prima con Giovanni Paolo II, poi con Benedetto XVI e ora con Papa Francesco, per gli incontri dell’Accademia Pontificia delle Scienze o per il pranzo delle Guardie Svizzere, che ogni anno festeggiano la fondazione del Corpo nella Cascina Pio IV, un vero gioiello artistico, o il ricevimento degli ambasciatori accreditati presso la Santa Sede.


Instancabile cultore della cucina della tradizione veneta, preparato, sempre attento e pronto ad ascoltare, quasi con religiosa umiltà, i consigli dei colleghi e dei clienti per migliorare, Sergio Dussin crede profondamente nei piatti legati ai prodotti del territorio. “ Dall’Expo - spiega - arriva un messaggio chiaro: le specificità locali devono essere valorizzate al massimo con ricette sane che sappiano esaltare i sapori autentici. Solo così i ristoratori possono essere considerati gli ambasciatori del mangiar bene”.


La riprova si potrà avere - anzi gustare - il 30 ottobre, ore 20, al ristorante Al Pioppeto nel corso della cena inserita nella rassegna gastronomica. “I funghi, meraviglie e delizie della natura”.

Varcati i confini rodigini, la rassegna Gusto Veneto-Expo 2015 è diventata meta ambita per i ristoratori delle province limitrofe: Padova, Venezia oltre che Vicenza. E’ sponsorizzata da: Cantina Ponte di Ponte di Piave (Treviso), la Cantina Dama del Rovere di Monteforte d’Alpone (Verona) per i vini; il Prosciuttificio Soranzo di Montagnana (Padova), il Prosciuttificio Bedogni di Langhirano (Parma), la pasticceria Ai Frati di Rovigo, Gran Carni Group Astolfi di Stanghella (Padova), Borgo Scuro di Licio Maschio (Treviso) distributore di distillati, Carave di Reggio Calabria uno dei principali produttori di olio extravergine di oliva, Filippo Rizzato per la rappresentanza di vini veneti e nazionali e prodotti agroalimentari, il centro commerciale Il Porto di Adria e lo Studio SeCo di Lendinara. Media partner del progetto, è La Voce di Rovigo che pubblicherà, anche nel sito on line www.polesine24.it, secondo il calendario prestabilito la ricetta ed il piatto.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl