you reporter

Agnello agli aromi <br/> contorno di patate

Il secondo piatto

agnello.JPG
Ingredienti


[list][*]un cosciotto di agnello da due chilogrammi[/*][*]
600 grammi di patate novelle[/*][*]
300 grammi di scalogni[/*][*]
strutto[/*][*]
vino bianco secco[/*][*]
rosmarino[/*][*]
salvia[/*][*]
maggiorana[/*][*]
alloro[/*][*]
bacche di ginepro[/*][*]
origano secco[/*][*]
sale grosso[/*][*]
pepe nero in grani[/*][/list]


Preparazione

Liberare la coscia dall’osso ed eliminare il grasso superficiale. Mettere nel frullatore due cucchiai di sale grosso, due cucchiaini di grani di pepe, un cucchiaino di bacche di ginepro e una foglia di alloro spezzettata; azionare il frullatore per sminuzzare il sale, poi unire un ciuffetto di rosmarino, uno di salvia e uno di maggiorana tritati grossolani e tritare il tutto al frullatore. In una ciotola mescolare questo composto con un pizzico di origano e due cucchiai di strutto, ottenendo una pomata. Spalmarla sul coscio uniformemente ed infornare in una pirofila a 180 gradi per un’ora, poi versare sul fondo della pirofila un bicchiere di vino, facendo attenzione a non bagnare la carne per non toglierle la copertura di strutto; coprirla con un foglio di alluminio e cuocere per altri 20 minuti Unirvi quindi le patate novelle, lavate e sbucciate, e gli scalogni sbucciati; coprire nuovamente con l’alluminio e lasciare cuocere ancora per un’ora circa. Sfornate il cosciotto e farlo riposare per 15-20 gradi, prima di servirlo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl