you reporter

Taglio di Po

Bilancio di fine anno per il Consorzio Delta Po

Il presidente Tugnolo: "E' stato un periodo molto difficile".

Bilancio di fine anno per il Consorzio Delta Po

Foto di gruppo per il Consorzio di Bonfica

Tempo di bilanci anche per il Consorzio di bonifica Delta del Po, che per le feste natalizie ha visto riuniti, nella sua sede di Taglio di Po, il presidente Adriano Tugnolo, il vice Paolo Astolfi, il direttore Giancarlo Mantovani, i responsabili degli uffici e i dipendenti per lo scambio di auguri e tracciare un breve resoconto dell’attività svolta.

A prendere per primo la parola, è stato il presidente Tugnolo: “E’ stato un anno molto impegnativo sia per i lavori sul territorio, sia per le difficoltà nelle quali il Consorzio si è venuto a trovare. Io credo che questi siano gli anni peggiori per le situazioni che stiamo vivendo, ed è per questo che spesso, io e il direttore, siamo andati a Palazzo Balbi a Venezia, sede della giunta regionale, a battere cassa e a chiedere quello che ci spetta.

Abbiamo gli occhi puntati addosso e la mia non vuole essere una tirata di orecchi, ma qualche ente sul territorio fa troppi sprechi e, di conseguenza, siamo monitorati”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl