you reporter

Vaccolino

Sangue sulla Romea. Auto contro camion, muore una donna

Sangue sulla Romea a Vaccolino. Auto contro camion, muore una donna. L'anziana è deceduta poco dopo essere stata trasportata a Cona, in prognosi riservata il marito. Illeso il conducente del mezzo pesante, indagato per omicidio stradale.

Sangue sulla Romea. Auto contro camion, muore una donna

Ancora sangue sulla statale Romea. Questa notte, circa dieci minuti dopo la mezzanotte, una coppia a bordo di un'Audi A6 si è scontrata contro un camion al km 34 della statale, all’altezza dell’abitato di Vaccolino e Lido delle Nazioni. L’impatto è stato devastante e per il passeggero, Tiziana Polatti, 82 anni, moglie del conducente di 86 anni, non c’è stato nulla da fare. L’anziana è deceduta dopo essere stata trasportata in ospedale.

La dinamica, stando alle prime ricostruzioni effettuate sul luogo della tragedia dai carabinieri della compagnia di Comacchio e della stazione di Lagosanto, ipotizza che l’autoarticolato Iveco si sia immesso sulla Romea in direzione Venezia. Esattamente la stessa traiettoria che stava percorrendo la vettura con a bordo la coppia di anziani, residenti di Lagosanto e genitori di un noto ristoratore della zona.

All’improvviso il conducente dell’auto si è visto di fronte un autoarticolato, guidato da un trasportatore modenese di 64 anni, che aveva appena effettuato un carico presso l’azienda agricola Propar e non ha fatto in tempo a frenare. La parte anteriore dell’Audi è andata in pezzi, uno pneumatico è volato via, tanto violento è stato l’impatto.

Per la signora che si trovava di fianco al marito, pur soccorsa ancora in vita, non c’è stato scampo per via delle lesioni compromettenti. Il marito, trasportato presso l’ospedale di Cona, è in prognosi riservata. Sul posto si sono portate due ambulanze, un’automedica del 118 e l’elisoccorso, partito da Bologna e fermatosi in attesa di istruzioni all’ospedale del Delta. Sul posto sono giunte anche due squadre dei vigili del fuoco, una da Comacchio e una da Codigoro.

Praticamente illeso invece l’autotrasportatore, che ai soccorritori avrebbe detto di non aver fatto in tempo a virare verso il bordo della carreggiata a causa della forte velocità di percorrenza dell’auto. Tutte dichiarazioni ovviamente da verificare e che finiranno al vaglio degli inquirenti. Il camionista è stato denunciato per il reato di omicidio stradale e i due mezzi coinvolti nel sinistro mortale sono stati sottoposti a sequestro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl