you reporter

Immigrazione

100 nuovi profughi in Veneto

In 17 alla base di Conetta, gli altri distribuiti fra le varie città

profughi[1].JPG

Alcuni profughi a Conetta

I primi 17 profughi sono stati destinati alla base di Cona. Altri 83 saranno distribuiti in altri centri di accoglienza del Veneto. E' il destino di 100 migranti destinati al Veneto dopo lo sbarco dei giorni scorsi a Catania. Si tratta dei 932 richiedenti asilo giunti sulle coste italiane nei giorni scorsi e che dovranno essere accolti in varie strutture in Italia.

Alla base di Conetta, dove già sono ospitati circa 500 immigrati i primi 17 migranti sono arrivati in queste ore, dopo che erano arrivati a Venezia a bordo di una nave della Guardia Costiera. Gli altri, invece saranno smistati nei prossimi giorni in diverse città venete. 

La ripresa degli sbarchi in Italia, quindi, nonostante le polemiche di questi giorni sull'accoglienza dei profughi, continua. Nei mesi scorsi le partenze dall'Africa all'Italia erano nettamente diminuite, ma con il ritorno dell'estate l'esodo verso i litorale italiano potrebbe riprendere con numeri significativi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl