you reporter

Il dramma

Mattia, ucciso da una leucemia ad appena 27 anni

Ha lottato fino all'ultimo contro la malattia: Mattia Varagnolo era conosciutissimo nel mondo dello sport ed era un grande tifoso del suo Chioggia-Sottomarina

Mattia, ucciso da una leucemia ad appena 27 anni

Mattia Varagnolo

La leucemia se l'è portato via ad appena 27 anni. Una vita spezzata proprio sul più bello.

A Chioggia e a Sottomarina, nel mondo dello sport e dei tifosi ha destato autentico sgomento la notizia della morte di Mattia Varagnolo, 27 anni appena, ucciso da una leucemia contro la quale aveva lottato come un leone.

Mattia era un grande tifoso di calcio. Amava davvero seguire il suo Chioggia Sottomarina nel cuore della curva granata e quando gli ultras avevano deciso di disertare lo stadio perché in disaccordo con le scelte della nuova società, anche lui si era spostato nella curva dello stadio Penzo per seguire e tifare il Venezia.

I tifosi e i tanti che lo conoscevano sono rimasti senza parole, anche se la sua battaglia contro la malattia era nota a tutti. E i social sono stati letteralmente inondati di messaggi per l'ultimo saluto ad un amico.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl