you reporter

La vostra Voce

Stienta, la parola alla politica

Gli esponenti di maggioranza e opposizione protagonisti nella prima puntata

Stienta, la parola alla politica

E' ufficialmente cominciato il nostro viaggio nel comune rivierasco di Stienta.

Il comune è governato dal giovane sindaco Enrico Ferrarese, avvocato classe '79 e apprezzato mister di calcio. Il primo cittadino, salito alla guida alle elezioni 2016, è affiancato dal vice Riccardo Malavasi, dagli assessori Alessandra Fogagnolo, Marco Franchi, Marina Garato e da una nutrita schiera di consiglieri.

Tanti i temi affrontati nella chiacchierata negli uffici comunali: dalla Caserma a rischio chiusura e poi salvata, al futuro di Casa Romani che diventerà un museo etnografico, tra civiltà contadina e opera d'arte, passando per l'innovativo centro di medicina di gruppo e il regolamento dei servizi sociali. Preziose le convenzioni in atto con i "cugini" di Occhiobello.

La minoranza, guidata dalla capogruppo Beatrice Guidetti, è particolarmente combattiva e chiede lumi soprattutto riguardo l'annosa questione degli allagamenti in paese. Sui banchi dell'opposizione siedono anche Emilio Dalla Torre, Erika Felloni e Davide Ganzerla.

Sulla "Voce" di martedì 17 luglio due pagine intere dedicate a Stienta.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl