you reporter

La storia

Adescato su Facebook, invece della bella ragazza trova due energumeni

La disavventura di un 40enne: contattato sul social da una ragazza, organizza un incontro. Ma che brutta sorpresa: picchiato e rapinato

Adescato su Facebbok, invece della bella ragazza trova due energumeni

Una volta si diceva ai ragazzi di non accettare caramelle dagli sconosciuti...

Oggi agli adulti bisogna dire: mai accettare inviti da una sconosciuta. Tantopiù se arrivano via social network.

La disavventura capitata ad un 40enne della bassa padovana è, per certi versi, da manuale.

E' stato "adescato" via Facebook da una ragazza all'apparenza (ovvero dalle foto) particolarmente carina, che gli ha dato appuntamento in una via di campagna dalle parti di Cittadella (dunque lontano dalle zone che conosce e frequenta). Ma quando è arrivato sul posto, ad attenderlo invece della bella di turno si è ritrovato due energumeni incappucciati che lo hanno gettato a terra e gli hanno rubato portafoglio, chiavi dell'auto e cellulare.

E' accaduto nella tarda serata di lunedì alle 21.30 in via Ca' Borina, a Santa Croce Bigolina.

Il ragazzo ha poi spiegato di essere stato contattato via Messenger, la chat di Facebook da una ragazza molto attraente (sempre dalle foto) che gli ha fatto un sacco di domande sulla sua vita. "Non è la prima volta che conosco persone attraverso i social, donne o uomini, da alcuni scambi su internet sono nate anche delle amicizie, in altri casi si è esaurito tutto in un incontro", ha ammesso intervistato dal Mattino di Padova. Poi l'incontro terminato, come abbiamo visto, senza lieto fine.

I carabinieri, chiamati dall'uomo, hanno ritrovato sia trovato poco distante sia il cellulare che le chiavi dell'auto, ma non il portafoglio al cui interno c'erano circa 200 euro. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl