you reporter

Salute

West Nile, gravi altri due anziani

Sono stati ricoverati in condizioni critiche un 80enne di Fratta e un 72enne di Fiesso. Salgono a 132 i casi confermati nel Veneto, una cinquantina in Polesine.

West Nile, gravi altri due anziani

Sono in condizioni gravi due anziani, un 80enne di Fratta Polesine e un 72enne di Fiesso Umbertiano, contagiati dal virus del West Nile. I due uomini sono stati ricoverati entrambi nell’ospedale di Rovigo il 17 agosto scorso.

L’80enne di Fratta, da allora, è nel reparto di Geriatria, ma le sue condizioni sono state definite in peggioramento, tanto che sarà necessaria una rivalutazione infettivologica del caso. Il 72enne di Fiesso, invece, si trova da cinque giorni nel reparto di Malattie infettive, e le sue condizioni sono gravi.

Sono sei in tutto le persone ricoverate in ospedale, in Polesine, a causa del West Nile. Di queste, due sono in via di miglioramento: si tratta dell’85enne di Lendinara ricoverato lo scorso 7 agosto e dell’85enne di Bergantino, che si era recato il 27 luglio all’ospedale di Legnago e che è poi stato trasferito, la scorsa settimana, nel reparto di lungodegenza di Trecenta.

Altri due casi restano critici: si tratta del 70enne di Gaiba, tra i primi contagiati, che si trova ancora nel reparto di Rianimazione (non più a Rovigo ma a Trecenta); e della 58enne di Trecenta, ricoverata il 3 agosto, e anche lei in Rianimazione, le cui condizioni vengono definite stabili ma critiche.

Sono 33, fino a questo momento, i casi accertati di West Nile di cui si è occupata l’Ulss 5 Polesana. Ma sono molti di più i contagi con cui le strutture sanitarie della provincia di Rovigo hanno dovuto fare i conti: sono almeno una quindicina, infatti, i casi definiti ancora “sospetti” e per i quali l’Ulss sta aspettando la conferma dalle controanalisi, curate dall’istituto zooprofilattico di Padova.

A livello veneto, intanto, salgono a 132 i casi confermati di infezione nell’uomo, dei quali 41 evoluti nella forma neuroinvasiva, con sei decessi, tutti avvenuti in persone anziane o con gravi patologie pregresse.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl