you reporter

PORTO VIRO

Boom di amanti del cibo di strada

Hop Hop street food ha animato il centro durante il week end. Gli stand giunti in città erano 23 tutti molto apprezzati. Dal 14 al 16 tappa a Lendinara

Boom di amanti del cibo di strada

Gran finale domenica sera per l’Hop Hop Street Food, il festival del cibo di strada da tutto il mondo, ospitato per il secondo anno consecutivo nella capiente Piazza Repubblica e voluto dall’amministrazione anche per il 2018 sulla scorta del successo ottenuto nel 2017. Quattro giorni (gli ultimi due di agosto e i primi due di settembre) in cui i portoviresi – ma anche molta gente dai paesi limitrofi – hanno potuto apprezzare piatti da ogni parte d’Europa e del mondo grazie a questo evento itinerante. Una sola delle serate ha avuto meno afflusso, a causa della pioggia battente, ma per il resto le code ai vari truck non sono mancate, soprattutto domenica sera.

I rivenditori erano 23 – qualcuno in più rispetto all’anno scorso - e pasta, paella, pesce, brezel, birre, dolci e molto altro l’hanno fatta da padrone animando il centro. Tra le specialità tipicamente italiane la puccia salentina e gli arrosticini del centro Italia, mentre tra le curiosità straniere l’australianissimo hamburger di canguro, il churrasco e l’asado (la carne cucinata rispettivamente alla maniera brasiliana e argentina), la birra belga e i dolci olandesi, solo per citarne alcuni.

Il gruppo di venditori, seguendo il tour in tutto il nord Italia che li vede impegnati da marzo a ottobre, si è spostato ora in Lombardia – dopo aver smontato tutto l’allestimento durante la notte tra domenica e lunedì - per poi tornare ancora dalle nostre parti, il 14, 15 e 16 settembre a Lendinara.

Per seguirli e sapere la lista completa delle pietanze è possibile andare sulla pagina evento o cliccare ‘mi piace’ alla loro pagina facebook (o anche visitare il sito ufficiale www.hophopstreetfood.com). Sui social si può inoltre far parte della community grazie all’hashtag #hophopstreetfood che rintraccerà tutte le foto scattate durante la manifestazione.

Buon successo anche per gli eventi che hanno fatto da cornice alla parte gastronomica: la scuola di ballo Sabor Tropical dei maestri Alessandro e Cleves si è esibita la prima sera, e il giorno successivo Paki dei Nuovi Angeli. Sabato e domenica invece il toro meccanico messo a disposizione dalla Pro Loco di Contarina ha fatto vincere ricchi premi ai partecipanti, uno su tutti un tablet Samsung. Come patrocinio e partner dell’evento, oltre al comune di Porto Viro ed al CoFiPo (rappresentato in loco da Angelo Bertucci), è intervenuta anche RovigoBanca Credito Cooperativo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl